IL VIAGGIO CON FIDO E MICIO

Consigli per un viaggio sereno:
- prima di affrontare un lungo percorso, abituate gradualmente l'animale a viaggiare con voi.
- Tenete sempre a portata di mano acqua, cibo e le relative ciotole.
- Se andate in un posto freddo non dimenticate una coperta anche per loro.
- Se viaggiate in auto non lasciate mai il vostro amico chiuso dentro, infatti la temperatura interna in estate può raggiungere i 70° anche con il finestrino un po' abbassato e anche se avete parcheggiato in ombra (il sole cambia posizione velocemente!); come pure in inverno con temperature particolarmente rigide il vostro pet rischierebbe l'assideramento.
- Se viaggiate in auto applicate delle tendine parasole ai vetri in modo che il vostro amico rimanga all'ombra durante gli spostamenti.
- I cani che viaggiano in auto hanno bisogno di sgranchire le zampe e bere almeno ogni due ore, quindi prevedete soste frequenti, non dimenticate però che anche il gatto ha bisogno di bere.
- Se Fido o Micio soffrono di mal d'auto, mal di mare o mal d'aria chiedete consiglio al veterinario per la somministrazione di eventuali farmaci specifici.
- Per rendere meno traumatico lo spostamento è possibile calmare l'ansia del gatto con spray ai feromoni che si spruzzano direttamente nel trasportino e hanno un effetto tranquillizzante.
- Non lasciate che il vostro cane sporga la testa dal finestrino durante il viaggio, potrebbe prendere colpi d'aria e rischiare mal d'orecchie e otiti.
- Se viaggiate in treno evitate scompartimenti particolarmente affollati che potrebbero innervosire il vostro amico.
- Se viaggiate in traghetto e il vostro quattrozampe deve stare recluso nel canile di bordo andate spesso a trovarlo per rassicurarlo e tenergli compagnia.
- Se viaggiate in treno o aereo coprite il trasportino del vostro amico con un panno al fine di
ridurre al minimo l'agitazione conseguente agli eccessivi stimoli.

COME VIAGGI?