TIRRENIA

E' possibile il trasporto di gatti e cani al seguito. I gatti devono essere sistemati in gabbiette o cesti a cura del proprietario, mentre i cani devono invece indossare la museruola ed essere tenuti al guinzaglio. E’ tassativamente vietato lasciare animali nei garage della Nave. Gli animali possono circolare liberamente sui ponti esterni della nave e sono a loro completa disposizione le cucce esterne del canile di bordo. Non possono invece accedere alle sale poltrone, circolare negli spazi comuni e non sono ammessi in cabina, ad eccezione delle cabine per animali, nuovo servizio Tirrenia che offre la possibilità di acquistare cabine appositamente dedicate, igienizzabili e dotate di tutti i comfort. Il mantenimento e la cura degli animali durante il trasporto sono a carico del proprietario. E’ richiesto un certificato veterinario attestante che l'animale che viaggia con il passeggero non è affetto da malattie.
I prezzi per il trasporto degli animali domestici sono riportati nel tariffario in vigore.

Il trasporto degli animali domestici al seguito dei passeggeri, è inoltre, regolato dalle disposizioni sanitarie, dettate in materia dalle competenti Autorità. Il passeggero si obbliga a tenere indenne la Società nei confronti degli altri passeggeri, del personale di bordo e di altri animali trasportati, da ogni e qualsiasi responsabilità, nonché da ogni e qualsiasi onere derivante a carico della stessa in conseguenza e per effetto del trasporto di cui trattasi o per effetto di sua inosservanza delle norme regolamentari di cui innanzi, nonché di quelle di legge esistenti in materia, e ciò sempre che responsabilità ed oneri non derivino da cause imputabili alla Società.

ANIMALI VIVI TRASPORTATI SU AUTOVEICOLI

Il trasporto su autoveicoli di animali vivi sarà accettato solo se in conformità alle leggi e ai regolamenti in vigore, per quanto riguarda sia i requisiti del conducente/accompagnatore degli animali, sia delle caratteristiche degli autoveicoli, sia delle certificazioni sanitarie di idoneità degli animali al trasporto e di ogni altra prescrizione.

La cura e la somministrazione di cibo e di acqua agli animali saranno a carico e sotto esclusiva responsabilità dei conducenti/accompagnatori, fermo restando che gli animali non potranno essere sottoposti a maltrattamenti e/o ingiustificate sofferenze. Il comando della nave assicurerà che gli autoveicoli con animali vivi siano collocati in prossimità di aeratori e comunque resi accessibili agli accompagnatori per la somministrazione di cibo e acqua in navigazione. Pur essendo riconducibile ogni responsabilità nell'assistenza degli animali, durante la fase del trasporto, ai conducenti/accompagnatori il Comando della nave, nei limiti delle sue possibilità e competenze, non mancherà di adottare, all'occorrenza, i provvedimenti più opportuni, segnatamente quelli di richiamare alle loro responsabilità i conducenti/accompagnatori che, in caso di inosservanza di quanto previsto dalla normativa vigente del trasporto di animali, potranno essere denunciati alla competente Autorità.

INFO: www.tirrenia.it