GNV GRANDI NAVI VELOCI (GRIMALDI GROUP)



Con il nuovo Servizio GNV "Pets, Welcome on Board" gli animali domestici possono finalmente viaggiare a bordo dei traghetti insieme al loro padrone. Prima del viaggio, portate il vostro piccolo amico dal veterinario per assicurarvi che sia in buono stato di salute. La visita del vostro veterinario di fiducia è inoltre importante per poter ottenere i documenti necessari ad affrontare il vostro viaggio.

Come animali domestici si intendono esclusivamente cani e gatti. Il pet passport europeo (PET) è obbligatorio. I cani devono essere muniti di museruola durante tutta la traversata. Cani di razza notoriamente pericolosa e cani non definiti domestici non sono accettati.

Al fine di rispettare le normative igienico-sanitarie, gli animali domestici, quando accettati dalla Società, dovranno viaggiare nei locali a loro riservati, essendo assolutamente vietato ai passeggeri di tenerli in cabina e nei locali sociali. I passeggeri sono responsabili per qualsiasi eventuale danno provocato alle cose o a terzi dai loro animali.

TRASPORTO DI CANI E GATTI A SEGUITO PASSEGGERO (GRIMALDI LINES)
 
Regola generale
Il trasporto di animali diversi da Cani & Gatti è da escludere come “a seguito passeggero”, e deve essere trattato con accordo “ad hoc”.

Canile
Senza esclusione alcuna, gli animali devono viaggiare nel canile.
E’ tassativamente vietato portare l’animale in cabina o in zona passeggeri.

Vitto e pulizia
Il passeggero deve provvedere al vitto per l’animale. Il bordo non è in nessun modo obbligato a fornire il cibo, ad eccezione dell’acqua.
L’accesso al canile è autorizzato solo alle ore stabilite dal Comando.
Il passeggero deve accudire personalmente l’animale ed è obbligato a rimuovere escrementi, o altro, da esso prodotti.

Responsabilità
Il passeggero è responsabile dell’animale a seguito. Danni alla nave, a persone o cose, devono essere risarcite sul posto.
Il passeggero è responsabile delle vaccinazioni e altre procedure richieste per viaggiare o per sbarcare al porto di destinazione.

Dichiarazione
Il passeggero, all’atto della prenotazione, deve firmare l’apposita dichiarazione.
Senza la dichiarazione firmata non si può accettare la prenotazione e il trasporto di un animale

Prenotazione
Cani e Gatti devono essere prenotati.
Gli uffici periferici che hanno accesso diretto al Computerized Reservation System, devono in ogni caso verificare preventivamente la disponibilità del canile.

Biglietto
L’animale va incluso nel biglietto. Chiunque includa un animale su un biglietto, deve archiviare nel file la dichiarazione sottoscritta dal passeggero.

Imbarco e controllo
Per gli animali domestici è obbligatorio il Passaporto europeo (PET) e la museruola. Se un passeggero si presenta al controllo biglietto alla partenza con un animale non riportato sul biglietto, l’agente portuale deve procedere come segue:

  • verificare disponibilità di canile con il Bordo
  • far firmare la “Dichiarazione”
  • Incassare il corrispettivo, emettendo un biglietto

Al passeggero che rifiuta di firmare la “Dichiarazione” non può essere rilasciato un biglietto per l’animale e va rifiutato l’accesso alla nave con l’animale.

A bordo
Il Comandante deve far rispettare le regole per il trasporto di animali. In nessun caso, senz’alcuna eccezione, può essere tollerata la presenza di animali in cabina e nelle zone passeggeri. Il cliente ha sottoscritto la dichiarazione accettando tali condizioni.
Gli animali non possono viaggiare in nessun caso all’interno dei veicoli dei passeggeri

INFO: www.gnv.it
www.grimaldi-lines.it