AIR FRANCE

Le regole per il trasporto degli animali possono variare a seconda del paese di partenza o della destinazione. Per conoscere le modalità di trasporto, sapere se l'animale può viaggiare con lei in cabina o in stiva, o se deve essere obbligatoriamente trasportato via cargo, è necessario segnalare la sua presenza al momento della prenotazione del viaggio.

Da notare: su alcuni tipi di aerei o per alcune destinazioni, il trasporto di animali è limitato o vietato. Raccomandiamo pertanto di contattare i consulenti della compagnia il più presto possibile prima del viaggio.

In cabina il peso massimo consentito è di 8 kg (borsa o cassa di trasporto inclusa) .
Il trasporto in stiva è obbligatorio per i cani e i gatti di peso superiore ai 8 Kg (il peso massimo è di 75 Kg). Per viaggiare, gli animali devono avere almeno 15 settimane di età e aver subito tutti i vaccini obbligatori. Le consigliamo di segnalare che trasporta un animale in stiva sin dalla prenotazione del biglietto. Inoltre deve stampare e presentare obbligatoriamente in aeroporto il modulo  "Condizioni di trasporto di un cane o di un gatto in stiva". In caso di mancato rispetto delle istruzioni indicate su questo documento, il suo animale verrà rifiutato al momento dell'imbarco.
Il trasporto in stiva è limitato a 3 animali al massimo per passeggero.

Prima del volo, il comandante di bordo viene informato della presenza in stiva del suo animale e prende le dovute precauzioni per farlo viaggiare comodamente (luce, riscaldamento…).

Da notare: in caso di stress, gli animali con il naso all´insù, come i bulldog, i boxer, i pechinesi o i gatti persiani, possono avere difficoltà respiratorie dovute alla loro morfologia. Le raccomandiamo pertanto di consultare un veterinario prima di farli viaggiare in aereo.

Sui voli Air France sono accettati solo i trasportini in plastica rigida o in fibra di vetro, chiusi da rivetti e omologati IATA (International Air Transport Association).

Se il viaggio comprende una coincidenza, si accerti di disporre di più di 2 ore tra i due voli. Infatti potrà registrare il suo animale solo per la prima parte del viaggio. Durante il transito dovrà quindi disporre del tempo necessario per recuperare i bagagli e l´animale ed effettuare di nuovo il check-in per il secondo volo.

In alcuni casi il suo animale non potrà viaggiare con lei in cabina o in stiva. Dovrà essere trasportato via cargo se:
- il suo peso e quello del trasportino superano i 75 kg
- viaggia a destinazione di un paese che autorizza il trasporto di animali solo via cargo.
Se si trova in uno di questi due casi, si rivolga al servizio di trasporto merci AIR FRANCE KLM Cargo.

Formalità:

-Per essere ammessi a bordo, gli animali devono aver subito tutti i vaccini obbligatori.
-Tutti i cani o gatti che viaggiano nell´Unione Europea devono essere identificati con un chip elettronico. Devono essere inoltre in possesso di un passaporto europeo. Questo passaporto, fornito e compilato da un veterinario, permette di identificare l´animale e attesta che è stato vaccinato.
-Attenzione: per i viaggi a destinazione dell´Irlanda, della Svezia, del Regno Unito o di Malta, sono richieste condizioni sanitarie supplementari. Le consigliamo di informarsi presso l´ambasciata del paese di destinazione.
-Per i viaggi al di fuori dell´Unione Europea si ricordi di informarsi sulle leggi vigenti nei paesi di origine e di arrivo (vaccini, quarantena...).

INFO: compagnia aerea