ZECCHE E PUNTURE D'INSETTO

E’ bene proteggere i nostri animali dalle punture o anche semplicemente dai fastidi degli insetti; d’estate costituiscono una noia non solo per l’uomo. Vespe , calabroni e api possono anche provocare reazioni allergiche.

In commercio ci sono molti repellenti; è bene anche provvedere a bonificare gli ambienti con zampironi o accorgimenti utili ad allontanare gli insetti.

In caso di punture e di gonfiore è necessario rivolgersi al medico veterinario.

Le zecche possono causare piroplasmosi ed ehrlichiosi: è consigliata l’ispezione serale per togliere le eventuali zecche, oppure più semplicemente - consiglia ANMVI - "si ricorra a prodotti specifici per la prevenzione; esistono ormai in commercio prodotti innocui senza alcuna tossicità che ci consentono di affrontare serenamente questo problema". (fonte ANMVI)